Procariote contro le Cellule Eucariotiche: Qual è la Differenza?

Cellule procariote e cellule eucariote sono due tipi di cellule che esiste sulla Terra. Ci sono molte differenze tra i due, ma la più grande distinzione è tra di loro che le cellule eucariotiche hanno un distinto nucleo contenente il materiale genetico della cellula, mentre le cellule procariote non hanno un nucleo e sono libero di fluttuare materiale genetico, invece.

Da cellule procariote di cellule eucariotiche

Tutte le cose viventi può essere diviso in tre domini: Batteri, Archaea ed Eucarioti. Soprattutto, organismi unicellulari trovato nei Batteri e Archaea domini noti come i procarioti. Questi organismi sono fatti di cellule procariote — il più piccolo, più semplice e la più antica delle cellule.

Organismi Eucarioti dominio sono fatte più complesse, le cellule eucariotiche. Questi organismi, chiamati eucarioti, possono essere unicellulari o pluricellulari e degli animali, piante, funghi e protisti. Molte persone sono poco chiaro se i lieviti o funghi sono procarioti o eucarioti. Entrambi sono eucarioti e condividono una simile struttura cellulare a tutti gli altri eucarioti.

Eucarioti sviluppato almeno 2,7 miliardi di anni fa, a seguito di 1 a 1,5 miliardi di anni di evoluzione dei procarioti, secondo il National Institutes of Health (NIH). Gli scienziati ipotizzano che il nucleo e altri eucarioti caratteristiche abbia il primo è formato dopo un organismo procariote inghiottito un altro, secondo l’Università del Texas. Secondo questa teoria, che ha inghiottito organismo avrebbe poi contribuito al funzionamento del suo ospite.

Cosa procarioti e negli eucarioti hanno in comune?

Anche se procariotiche e cellule eucariotiche hanno molte differenze, condividono alcune caratteristiche comuni, tra cui i seguenti:

  • DNA: il codice Genetico che determina tutte le caratteristiche degli esseri viventi.
  • Cella (o plasma) membrana: strato Esterno che separa la cellula dall’ambiente circostante e agisce come una barriera selettiva in entrata e in uscita dei materiali.
  • Citoplasma: Gelatina-come fluido all’interno di una cella che è composto principalmente di acqua, sali e proteine.
  • Ribosomi: Organelli che producono le proteine.

Come procarioti e negli eucarioti diversi?

Nucleo/DNA: le cellule Eucariotiche hanno un nucleo circondato da una membrana nucleare che si compone di due membrane lipidiche, secondo la Natura di Istruzione. Il nucleo che contiene il DNA della cellula eucariotica. Cellule procariote non hanno un nucleo, invece, hanno un membraneless nucleoide regione (aperto da parte della cellula) che detiene il flottante del DNA, secondo l’Università di Washington.

L’intero DNA di una cellula può essere trovato in singoli pezzi conosciuto come cromosomi. Le cellule eucariotiche hanno cromosomi che subiscono la meiosi e la mitosi durante la divisione cellulare, mentre la maggior parte delle cellule procariote sono costituite da un solo cromosoma circolare. Tuttavia, studi recenti hanno dimostrato che alcuni procarioti sono ben quattro lineare o circolare cromosomi, secondo la Natura di Istruzione. Per esempio, Vibrio cholerae, il batterio che causa il colera, ha due cromosomi circolari.

Organelli presenti nelle Cellule Eucariotiche: le cellule Eucariotiche hanno molti altri membrana-limiti organelli non trovato nelle cellule procariote. Questi includono i mitocondri (la conversione cibo energia in adenosina trifosfato, o ATP, per potere reazioni biochimiche); il ruvido e il liscio reticolo endoplasmatico (una rete interconnessa di racchiusa da una membrana tubuli che il trasporto sintetizzate le proteine); complesso di golgi (tipi e pacchetti di proteine di secrezione); e, nel caso di cellule vegetali, cloroplasti (condotta fotosintesi). Tutti questi organelli sono situati nel citoplasma della cellula eucariotica.

Le principali differenze tra cellule procariote ed eucariote sono la presenza di un nucleo, la dimensione e la complessità dei ribosomi, come le cellule si riproducono e la presenza di una parete cellulare.
Credito: Shutterstock

Ribosomi: Nelle cellule eucariotiche, i ribosomi sono più grandi, più complesse e legate da una membrana. Essi possono essere trovati in diversi luoghi: a Volte nel citoplasma; il reticolo endoplasmatico; o attaccata alla membrana nucleare (che copre il nucleo).

Nelle cellule procariote, i ribosomi sono sparsi e galleggiano liberamente in tutto il citoplasma. I ribosomi in cellule procariotiche sono più piccole subunità. Tutti i ribosomi (sia in cellule eucariote e procariote) sono costituiti da due subunità — uno maggiore e uno minore. Negli eucarioti, questi pezzi sono identificati dagli scienziati come il 60 e 40-S subunità. Nei procarioti, i ribosomi sono fatti leggermente più piccole subunità, chiamato 50-S e 30-S.

La differenza nei tipi di subunità ha permesso agli scienziati di sviluppare farmaci antibiotici come la streptomicina, che l’attacco di alcuni tipi di batteri infettivi, secondo il British Society for Cell Biology. Sul rovescio della medaglia, alcune tossine batteriche e virus della polio utilizzare il ribosoma differenze a loro vantaggio — sono in grado di identificare e attaccare le cellule eucariotiche’ il meccanismo di traduzione, o il processo attraverso il quale l’RNA messaggero è tradotto in proteine.

Riproduzione: la Maggior parte eucarioti riprodursi sessualmente (anche se alcuni protisti e unicellulari funghi possono riprodurre attraverso la mitosi, che è funzionalmente simile a riproduzione asessuata). I procarioti si riproducono asessualmente, risultante nella prole di essere un clone esatto del genitore. Alcune cellule procariotiche hanno pili, che sono adesive e capelli-come le proiezioni utilizzato per lo scambio di materiale genetico durante una di tipo sessuale, il processo chiamato coniugazione, secondo i Concetti della Biologia. Coniugazione possono verificarsi nei batteri, protozoi e alcune alghe e funghi.

Pareti cellulari: la Maggior parte delle cellule procariote hanno una rigida parete cellulare che circonda la membrana del plasma e dà forma all’organismo. Negli eucarioti, i vertebrati non hanno una parete cellulare, ma le piante. Le pareti delle cellule dei procarioti diversi chimicamente dalla cellula eucariotica pareti delle cellule vegetali, che sono principalmente a base di cellulosa. Nei batteri, per esempio, le pareti cellulari sono composti da peptidoglicani (zuccheri e aminoacidi), secondo l’Università di Washington.

Risorse aggiuntive:

  • Check out questo video animato dall’Ameba, Sorelle, che spiega la differenza tra cellule procariote ed eucariote.
  • Imparare i procarioti si è evoluto in eucarioti.
  • Confrontare le immagini microscopiche di cellule procariotiche ed eucariotiche.