Perché non Tutti i Primati Evoluti in esseri Umani?

Mentre eravamo migrazione di tutto il mondo, inventando, di agricoltura e di visitare la luna, gli scimpanzé — i nostri più stretti parenti viventi — ha soggiornato negli alberi, dove hanno mangiato frutta e cacciato scimmie.

Moderno scimpanzé sono stati intorno per più di gli esseri umani moderni hanno (meno di 1 milione di anni rispetto a 300.000 per l’Homo sapiens, secondo le stime più recenti), ma siamo stati separati i percorsi evolutivi per 6 milioni a 7 milioni di anni. Se pensiamo di scimpanzé come i nostri cugini, il nostro ultimo antenato comune è come una grande, grande nonna con solo due discendenti viventi.

Ma perché uno dei suoi evolutivo prole andare a realizzare molto di più rispetto agli altri? [Scimpanzé contro gli esseri Umani: Come Siamo Diversi?]

“La ragione di altri primati non evolversi in esseri umani è che se la passano proprio bene,” Briana Pobiner, un paleoanthropologist allo Smithsonian Institute di Washington, DC, ha detto a Live Science. Tutti i primati vivo oggi, tra i gorilla di montagna in Uganda, scimmie urlatrici nelle Americhe, e lemuri in Madagascar, hanno dimostrato che essi possono prosperare nel loro habitat naturale.

“L’evoluzione non è una progressione”, ha detto Lynne Isbell, professore di antropologia presso l’Università di California, Davis. “E’ organismi rientra nei loro ambienti attuali.” Agli occhi degli scienziati che studiano l’evoluzione, gli esseri umani non sono “più evoluto” rispetto agli altri primati, e certo non abbiamo vinto la cosiddetta evolutiva di gioco. Mentre l’estrema adattabilità consente di manipolare gli esseri umani molto diversi ambienti per soddisfare le nostre esigenze, che la capacità non è sufficiente a mettere l’uomo in cima alla scala evolutiva.

Prendete, per esempio, le formiche. “Le formiche sono come o più di successo di noi,” Isbell ha detto a Live Science. “Ci sono così tante formiche nel mondo di esseri umani, e sono ben adattati per cui quella che stanno vivendo.”

Mentre le formiche non hanno sviluppato la scrittura (anche se hanno inventato l’agricoltura, molto prima esisteva), sono un enorme successo e insetti. Non lo è ovviamente eccellente, tutte le cose che gli esseri umani tendono a preoccuparsi, che succede ad essere le cose che gli esseri umani excel.

“Abbiamo questa idea il più forte di essere il più forte o il più veloce, ma tutto ciò che dovete fare per vincere evolutivo gioco è di sopravvivere e di riprodursi,” Pobiner detto.

I nostri antenati’ divergenza ancestrale scimpanzé è un buon esempio. Mentre non abbiamo una completa documentazione fossile per gli esseri umani o gli scimpanzé, gli scienziati hanno combinato le prove fossili genetiche e comportamentali indizi raccolte da soggiorno primati per conoscere la ora-specie estinte, i cui discendenti sarebbe diventato l’uomo e la scimmia.

“Non abbiamo i suoi resti, e non so se saremmo in grado di collocare con certezza la stirpe umana se l’abbiamo fatto”, Isbell ha detto. Gli scienziati pensano che questa creatura sembrava più uno scimpanzé che un essere umano, e probabilmente trascorso la maggior parte del suo tempo nel baldacchino di foreste abbastanza denso che è in grado di viaggiare da un albero all’altro senza toccare terra, Isbell ha detto.

Gli scienziati pensano ancestrale che gli esseri umani cominciarono a distinguersi ancestrale scimpanzé quando hanno iniziato a trascorrere più tempo sul terreno. Forse i nostri antenati erano in cerca di cibo come hanno esplorato nuovi habitat, Isbell ha detto.

“I nostri primi antenati che si sono discostati dal nostro antenato comune con gli scimpanzé sarebbe stato abile a entrambi arrampicata sugli alberi, e che camminare sulla terra,” Isbell ha detto. È stato più di recente, forse 3 milioni di anni fa — che questi antenati gambe ha cominciato a crescere più a lungo e le loro grandi dita dei piedi rivolte in avanti, permettendo loro di diventare per lo più a tempo pieno di escursionisti.

Lucia appartiene a uno dei più noti inizio della specie umana, l’Australopithecus afarensis, che visse circa 3.85 milioni di 2,95 milioni di anni fa.
Credito: Copyright Field Museum; fotografo Giovanni Weinstein

“Un po’ di differenza nella selezione dell’habitat, probabilmente, sarebbe stato il primo più comportamentale notevole cambiamento,” Isbell ha detto. “Per ottenere bipedalism andare, i nostri antenati sarebbe andato in un habitat che non hanno chiuso tettoie. Avrebbero dovuto viaggiare di più sulla terra in luoghi dove gli alberi erano più diffuso.”

Il resto è storia evolutiva umana. Come per gli scimpanzé, solo perché sono rimasti gli alberi non significa che non hanno smesso di evolversi. Un’analisi genetica pubblicato nel 2010 suggerisce che i loro antenati split ancestrale bonobo 930,000 anni fa, e che gli antenati dei tre sottospecie di vita discostato da 460.000 anni fa. Centrale e orientale scimpanzé si è distinta solo di 93.000 anni fa.

“Stanno facendo un buon lavoro in fase di scimpanzé,” Pobiner detto. “Sono ancora in giro, e non distruggere il loro habitat, che probabilmente sarà” per molti anni a venire.

  • Potrebbe Evoluzione Sempre Riportare i Dinosauri?
  • Perché Gli Esseri Umani Sopravvivono Scimmie
  • Perché Alcuni Animali A Mangiare I Loro Escrementi?

Originariamente pubblicato su Live Science.